L’uomo scopre un vecchio segreto grazie a una voragine nel suo viale

Simon Marks vive in una normale villetta in un normale quartiere di Luton (Inghilterra), o almeno questo era quello che pensava. Finchè un giorno, mentre voleva recarsi a lavoro con la sua macchina, improvvisamente cade a 50 cm di profondità nel sottosuolo.

driveway-stones-sinkhole

Non riusciva a spostare la sua auto. Quando scese per controllare quello che era successo, vide che la macchina era bloccata in una cosiddetta voragine. E questo è l’inizio del grande segreto rimasto a lungo nascosto sotto la sua casa.

Le voragini si aprono perchè il suolo sprofonda. Questo può essere dovuto allo spostamento di placche terrestri o a bolle di gas sotterranee. Ma spesso le voragini possono aprirsi anche in seguito a piogge molto lunghe. Il terreno viene scosso, e si crea una voragine. Per la maggior parte delle persone sarebbe davvero spiacevole avere un buco nel viale di casa. Invece per Simon era una cosa interessante e voleva sapere come era il buco dall’interno.

driveway-stones-ladder

Simon ha dichiarato: “All’inizio temevo che l’intera casa sarebbe sprofondata, ho fatto delle foto e le ho mandate a mio padre. Quando ho sollevato alcuni massi, ho trovato una scala arrugginita, quindi ho preso il mio bastone da selfie e l’ho inserito nella voragine, e così ho visto due stanze.” Decise di farsi aiutare da suo padre e quindi si infilò lui stesso nella voragine …

“Appena mio padre lo vide, disse immediatamente che si trattava di un rifugio antiaereo. Abbiamo cercato su google e abbiamo scoperto che in questa zona furono costruiti parecchi bunker, è fatto con architravi di cemento armato ed è ancora in ottime condizioni.” Attacchi aerei erano abbastanza frequenti durante la Guerra d’Inghilterra (1940), quindi in quel periodo furono costruiti molti incrollabili bunker per la sicurezza dei residenti. È davvero una scoperta speciale, e Simon vuole preservarla come un bene storico, e inoltre trova incredibile che sia stato costruito a mano a quell’epoca.

Tra le varie cose, tra il fango e la polvere, sono state trovate anche vecchie bottiglie. Ma quello che considera ancora più speciale è questo vecchio giornale, che è ancora intatto. Vuoi sapere come si presenta il bunker? Allora clicca sul video in basso nel quale Simon ci fa fare un bel giro.