Ecco perché dovresti mettere dell’aglio sotto al cuscino

Tutti conoscono l’odore e il gusto pungenti dell’aglio. Offre quel tocco in più a innumerevoli piatti. Ma l’aglio è anche un alimento genuino: contiene infatti carboidrati e proteine, oltre a importanti minerali e vitamine quali ad esempio vitamina B, sodio, potassio e magnesio. Mangiare regolarmente aglio può prevenire malattie cardiovascolari e disturbi a livello metabolico come il diabete.

buying-garlic

Il forte aroma che lo caratterizza è dato dall’allicina, un composto di zolfo. Ciò rende l’aglio ottimo per trattare le infezioni, in quanto riesce a sconfiggere particolari tipi di virus in maniera anche più efficace di quanto fanno gli antibiotici. L’aglio, inoltre, contiene componenti anti-infiammatorie e anti-ossidanti che ottimizzano le funzioni di tutto l’organismo. Ma non finisce qui! L’aglio migliora la circolazione sanguigna, riduce i livelli di colesterolo e impedisce l’invecchiamento prematuro riducendo i danni ossidativi.

garlic-breath-better

1. Respirerai meglio
Uno dei motivi per cui è utile mettere dell’aglio sotto al cuscino di notte è che, in caso di raffreddore, aiuta a respirare meglio liberando le cavità nasali. L’allicina, infatti, riduce la presenza di muco. La respirazione migliorerà, il che semplificherà al tempo stesso la fase di addormentamento. Se non fosse sufficiente mettere uno spicchio d’aglio sotto al cuscino sarà anche possibile fare delle inalazioni di aglio prima di andare a letto. In parole povere basta porre in un pentolino di acqua bollente 3-5 spicchi d’aglio tritati, poi respirare il vapore dopo aver spento il fuoco. Attenzione: non avvicinarti troppo al pentolino perché potresti bruciarti.  Vuoi saperne di più? Allora veloce, vai alla pagina seguente.